Di ritorno da Lucca Comics & Games

Siamo tornati da Lucca Comics & Games (bé, effettivamente alcuni di noi sono ancora in viaggio).

Siamo stanchi ma entusiasti, a partire dall’affettuosa accoglienza a Liz Climo, Coma Empirico, Lorenzo La Neve e Matilde Simoni, per il lato webcomics del nostro stand, ma anche dell’ottima risposta ai titoli più classici del nostro catalogo, a partire da “La rivoluzione dei Gelsomini” di Takoua Ben Mohamed, passando per “Le sorelle Bronte” di Manuela Santoni fino a “Il Delitto Matteotti” di Francesco Barilli e Manuel De Carli.

Nota di merito per il più pazzo libro BeccoGiallo dalle origini ad oggi, con “Il futuro è un morbo oscuro, Dottor Zurich!”, della coppia Lise & Talami e “I segreti di David Lynch” di Matteo Marino con le illustrazioni di Elisa 2B, rapidamente esaurito.

Ma anche Sergio Algozzino, Paolo Castaldi, Claudio Calia, Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso, Alice Milani, Giacomo Traini,  Cisco Sardano, Anna Cercignano, La Tram, Alberto Rosa, Officina Infernale, Sakka, Alessandro Ranghiasci, Marta Bertagna, Andrea Laprovitera, Matteo Mastragostino, Rachele Morris, Tommaso Arzeno e Luca Bagnasco, Sergio Rossi e Giovanni Scarduelli, Duckbill e Susanna Mariani.

Questo primo report da Lucca Comics & Games vogliamo dedicarlo ai nostri autori: fosse mancato anche solo uno di loro il mosaico di questa Lucca entusiasmante non sarebbe stato completo.

Il sorriso di Liz Climo

Matteo Marino e Elisa 2B insieme all’ultima copia de I Segreti di David Lynch

Marco Rizzo intervista Liz Climo

Liz Climo consegna i premi Gran Guinigi ai vincitori di questa edizione

Coma Empirico, Lorenzo La Neve & Matilde Simoni

Coma Empirico, Lorenzo La Neve & Matilde Simoni

Cosa stiano facendo Alessandro Lise, Alberto Talami e Alice Milani in questa foto… lo sanno solo loro 😉

Share this post